Accesso


Missione

L'Organizzazione Internazionale del Lavoro è un'agenzia specializzata delle Nazioni Unite, con sede a Ginevra, basata su una struttura tripartita paritetica. Ciò sta a significare che al suo interno Governi, rappresentanti dei lavoratori e delle aziende sono posti allo stesso livello e gli Stati non hanno, quindi, un potere di voto esclusivo. L'intento comune, dal 1919, è quello di sostenere un miglioramento costante delle condizioni economiche e normative dei lavoratori. 

Lo scambio tra le parti – definito "dialogo sociale" – ha permesso a questa organizzazione di conoscere a fondo la complessa e mutevole realtà del lavoro e fornire, così, un quadro comune di regole e principi.

A cento anni dalla sua istituzione, l'OIL continua così ad essere un punto di riferimento mondiale per delineare le politiche e gli obiettivi in tema di occupazione. E non solo. Dal 1950 in poi, l'OIL si è occupato anche di sviluppo e oggi sono 600 i programmi realizzati in oltre 100 Paesi grazie al supporto di 120 partner e donatori.