Accesso
Conferenza internazionale del lavoro

La Conferenza internazionale del lavoro (International Labour Conference - ILC) è il più alto organo decisionale dell'OIL, definendone le politiche generali. Ogni anno, riunisce le delegazioni tripartite (Governi, Organizzazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori) dei 187 Stati membri dell'Organizzazione e i rappresentati di altri organismi internazionali. Ciascuno Stato membro è rappresentato da una delegazione composta da due delegati governativi, un delegato del datore di lavoro, un delegato dei lavoratori e i rispettivi consiglieri tecnici.

Durante la Conferenza sono discussi una serie di argomenti decisi dal Corpo Direttivo dell'OIL (la cd. "Agenda dei lavori").

La Conferenza è articolata in un'assemblea plenaria e diverse Commissioni tecniche che affrontano i punti stabiliti nell'ordine del giorno, nonché i comitati tecnici.

In questa sede, sono adottati gli standard internazionali del lavoro (le convenzioni e raccomandazioni) e discusse le questioni chiave in tema di lavoro e politiche sociali.

Le Convenzioni sono trattati internazionali che, una volta adottati dalla Conferenza, sono aperti alla ratifica da parte degli Stati membri. La ratifica comporta l'obbligo legale di applicare le disposizioni della Convenzione in questione all'interno dello Stato membro.

Le Raccomandazioni, invece, hanno lo scopo di guidare l'azione nazionale, ma non sono giuridicamente vincolanti.

Oltre alla loro adozione, la Conferenza supervisiona l'applicazione a livello nazionale, esaminando le relazioni presentate dagli Stati membri.

 

Altri compiti della Conferenza sono:

  • Promuovere le politiche per l'applicazione e lo sviluppo dei diritti fondamentali (la libertà di associazione e l'effettivo riconoscimento del diritto alla contrattazione collettiva; l'eliminazione di tutte le forme di lavoro forzato o obbligatorio; l'effettiva abolizione del lavoro minorile; l'eliminazione della discriminazione in materia di impiego e professione) ed esaminare i rapporti presentati dagli Stati membri;
  • Approvare le risoluzioni che forniscono linee guida per la politica generale dell'OIL e le sue future attività.

 

La 108ª Sessione della Conferenza Internazionale del Lavoro si è tenuta dal 10 al 21 giugno 2019 a Ginevra. Risultati della Conferenza:

Adozione della Dichiarazione del Centenario sul Futuro del Lavoro:

http://www.ilo.org/wcmsp5/groups/public/---ed_norm/---relconf/documents/meetingdocument/wcms_711674.pdf (versione inglese)

http://www.ilo.org/wcmsp5/groups/public/---ed_norm/---relconf/documents/meetingdocument/wcms_711695.pdf (versione francese)

http://www.ilo.org/wcmsp5/groups/public/---ed_norm/---relconf/documents/meetingdocument/wcms_711699.pdf (versione spagnola)


Adozione della Convenzione sull'eliminazione della violenza e delle molestie nel mondo del lavoro:

http://www.ilo.org/wcmsp5/groups/public/---ed_norm/---relconf/documents/meetingdocument/wcms_711570.pdf (versione inglese e francese)

http://www.ilo.org/wcmsp5/groups/public/---ed_norm/---relconf/documents/meetingdocument/wcms_711719.pdf   (versione spagnola)


Adozione della Raccomandazione sull'eliminazione della violenza e delle molestie nel mondo del lavoro:

http://www.ilo.org/wcmsp5/groups/public/---ed_norm/---relconf/documents/meetingdocument/wcms_711575.pdf (versione inglese e francese)

http://www.ilo.org/wcmsp5/groups/public/---ed_norm/---relconf/documents/meetingdocument/wcms_711721.pdf (versione spagnola)

 

Per ulteriori approfondimenti sulla 108a Conferenza Internazionale del lavoro:

https://www.ilo.org/ilc/ILCSessions/108/lang--en/index.htm

https://www.ilo.org/ilc/ILCSessions/108/lang--fr/index.htm

https://www.ilo.org/ilc/ILCSessions/108/lang--es/index.htm