Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Accesso
Modifica elementoModifica elemento
|
Elimina elementoElimina elemento
|
Flussi di lavoroFlussi di lavoro
|
Esporta evento

Titolo

Assegnata la borsa di studio per la migliore tesi di laurea nelle materie attinenti alle finalità dell’OIL. Edizione 2019

Luogo

 

Ora inizio

25/11/2020 00.00

Ora fine

25/11/2020 23.59

Descrizione

 

Categoria

 

Giornata intera

Ricorrenza

 

Contenuto pagina

​In occasione del centenario della fondazione dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL), il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha indetto una selezione per l'attribuzione di una borsa di studio per premiare la migliore tesi di laurea nelle materie attinenti alle finalità dell'OIL.


All'esito della valutazione da parte di un'apposita Commissione tecnica, con Decreto del Direttore Generale, adottato l'11 novembre 2020, è stato assegnato il premio alla tesi "Polarizzazione, Sovraeducazione e tutela del Lavoro: un'analisi basata sull'utilizzo dell'Indagine sulla Forza Lavoro (LFS) attraverso l'applicazione di metodi di decomposizione e tecniche panel di econometria spaziale", presentata dal dottor Lorenzo Spadavecchia e discussa presso l'Università di Pisa (programma congiunto con la Scuola Superiore Sant'Anna).

La tesi di ricerca elaborata dal dottor Spadavecchia nasce dalla consapevolezza che il mondo del lavoro, negli ultimi anni, ha conosciuto profonde trasformazioni tanto a livello nazionale quanto a livello europeo e globale.
Viene analizzato, in particolare, il rafforzamento del processo di polarizzazione del mercato del lavoro, per il quale a crescere maggiormente sono le professioni a elevata specializzazione e quelle a bassa qualifica, poco pagate, a discapito delle professioni intermedie.  Viene condotta un'analisi scientifica dei diversi fattori di questo fenomeno per cui da un lato l'innovazione tecnologica e i processi di de-industrializzazione in atto hanno causato la perdita di migliaia di posti di lavoro nel settore industriale, dall'altro il processo di terziarizzazione del mercato del lavoro, che la crisi ha per certi versi accelerato, ha comportato uno spostamento della domanda dal settore industriale a quello dei servizi, con evidenti ripercussioni sulla composizione della domanda di lavoro.

Il documento propone, inoltre, un'analisi tecnico-scientifica della riallocazione dei lavoratori in un mercato del lavoro caratterizzato dall'aumento della polarizzazione e dalla riduzione della protezione dell'occupazione, con particolare attenzione ai fenomeni di disallineamento delle competenze (skill mismatch) e sovraistruzione (overeducation).
Viene posta anche l'attenzione sull'importanza della formazione del capitale umano e sull'allineamento delle competenze rispetto alla domanda del mercato del lavoro, come leva strategica per proteggere l'occupazione.

Immagine pagina

Allegati

Tipo di contenuto: Evento
Elemento creato il 27/11/2020 09.30 da Di Chiara Emanuele
Ultima modifica eseguita il 27/11/2020 09.30 da Di Chiara Emanuele